Stampa

Sicilia: vertenza Formazione, lavoratori in piazza a Palermo

on .

Palermo, 26 mag. - (Adnkronos) - Scenderanno ancora una volta in piazza con un sit-in, a partire dalle 11, davanti la sede dell'Assemblea regionale in piazza Parlamento, a Palermo, i lavoratori della Formazione professionale.

La protesta nello stesso giorno dello sciopero di tutte le filiere, indetto da Flc Cgil, Cisl Scuola e Uilscuola. I sindacati chiedono ''l'immediata individuazione di soluzioni al ritardo delle erogazioni dei finanziamenti dai quali dipendono i ritardi nei pagamenti dei lavoratori senza stipendio da 12 a 24 mesi". Ma tra le richieste delle parti sociali ci sono anche prospettive per il settore che garantiscano l'occupazione e il mantenimento del lavoro per gli operatori attraverso l'avvio del piano formativo ordinario. E ancora l'accelerazione delle procedure per l'avvio delle attività della filiera Istruzione e Formazione professionale; la chiusura dei rendiconti e l'erogazione dei saldi per consentire il pagamento degli stipendi dei lavoratori per tutte le annualità pregresse. In piazza i lavoratori torneranno a chiedere anche ''l'attivazione di ogni possibile iniziativa per l'avvio della Garanzia Giovani e per l'incarico ed il recupero in servizio del personale degli ex sportelli in tutte le politiche attive del lavoro , infine l'immediato avvio delle azioni del progetto Prometeo''.
Scarica la Proclamazione dello sciopero