Stampa

Tavolo Regione per il prossimo 4 ottobre

on .

F. P. -  CONVOCATO TAVOLO REGIONE PER IL PROSSIMO 4 OTTOBRE.
MANIFESTAZIONE PREVISTA PER IL PRIMO OTTOBRE SOSPESA



Ora basta, Amministrazione e Governo regionale si assumano le proprie responsabilità.
Vigileremo sulle loro iniziative. L'assessore Gallo, durante l’incontro tenutosi ieri sulle criticità del settore della formazione professionale, si e' impegnato a discutere insieme ai sindacati dell'avvio della ristrutturazione del settore della formazione, dell'avvio delle nuove attività relative all’avviso 20 e delle problematiche legate al pagamento delle retribuzioni degli operatori . Sulla scorta di questi impegni abbiamo deciso di sospendere la manifestazione programmata per il lunedì primo orrobre.
Per il nostro sindacato resta fondamentale e inderogabile: l'immediato sblocco delle risorse e la conseguente registrazione dei decreti di finanziamento dell'avviso 20 per garantire l'avvio delle attività formative; il pagamento degli stipendi ai lavoratori; l'istituzione urgente di un tavolo di confronto permanente con la presenza dell'assessore all'Istruzione e Formazione e dell'assessore al Lavoro con i sindacati, per dare le garanzie occupazionali ai lavoratori.
La Regione non può dimenticare che si era impegnata ad avviare la ristrutturazione e riorganizzazione del settore, con un accreditamento serio degli enti, per trovare un equilibrio complessivo del sistema e con la piena tutela dei lavoratori, utilizzando anche i fondi dei piani di coesione nell'ambito dei quali sono stanziate ingenti somme''.
La Regione deve sapere che i lavoratori non possono più aspettare i tempi della burocrazia, serve un impegno straordinario e soluzioni adeguate alla complessità della situazione.