Stampa

art. 9 CCNL - aree a rischio dispersione forte processo immigratorio

on .

Lo scorso 4 febbraio 2014, il MIUR ha diffuso una nota contenente i criteri per la contrattazione integrativa regionale per l’attribuzione delle risorse previste dall’art. 9 del CCNL Scuola, a seguito di sottoscrizione dell’ipotesi di contratto integrativo nazionale dello scorso 18 dicembre 2013.


Anche per l’anno scolastico 2013/2014 sono stati confermati i criteri di riparto della somma complessiva definita in Euro 29.730.000.
Ciascun USR, sulla base delle risorse spettanti, procederà ad attivare nel più brecve tempo possibile le procedure per la successiva fase di contrattazione integrativa regionale e a tal fine si richiama l’attenzione delle nostre Segreterie Regionali affinchè le procedure siano attivate e concluse in tempi rapidi.
Si porta a conoscenza inoltre della nota del 13 febbraio 2014, fortemente voluta dalla Cisl Scuola, ove si ribadisce che l’art. 9 del CCNL è finalizzato esclusivamente ad incentivare la scolarizzazione ed il raggiungimento di buoni esiti formativi nelle aree a rischio e a forte processo immigratorio.
Si ricorda, infine, che considerata la concomitanza con i progetti relativi alla prevenzione della dispersione scolastica (art. 7 D.L. n. 104 del 12 settembre 2013) è possibile la partecipazione delle scuole ad entrambi le selezioni.

Nota 04/02/2014
Nota 13/02/2014